Come salvare tutti i driver del Pc!

By PiXel94 on 02:53

Filed Under: ,



Se vi è capitato di formattare un computer, magari un computer assemblato che non
ha il classico cd dei driver, avrete sicuramente perso del tempo cercando la giusta versione dei driver di ogni singola periferica, andando a spulciare la sezione Download delle case costruttrici delle periferiche montate.
Oggi vediamo come sia possibile salvare tutti i driver utilizzati dal computer prima di formattarlo, in modo da importarli tutti assieme dopo la formattazione.

Se vi è capitato di formattare un computer, magari un computer assemblato che non ha il classico cd dei driver, avrete sicuramente perso del tempo cercando la giusta versione dei driver di ogni singola periferica, andando a spulciare la sezione Download delle case costruttrici delle periferiche montate.

Oggi vediamo come sia possibile salvare tutti i driver utilizzati dal computer prima di formattarlo, in modo da importarli tutti assieme dopo la formattazione.

Per salvare tutti i driver del vostro PC potete utilizzare DriverMax, una utility completamente gratuita (necessita di registrazione) che non solo vi permette di esportare/importare i driver, ma vi dice anche quali driver si possono aggiornare in quanto su internet sono disponibili le versioni successive.

Prima di spiegare l’utilizzo di DriverMax facciamo un piccolo passo indietro, e vediamo cosa sono questi famosi driver. I driver sono delle librerie software che permettono al sistema operativo di dialogare con le periferiche, ad esempio se da Windows espellete il carrello del lettore CD, questo è possibile perchè Windows utilizza un driver che è in grado di dare dei comandi al lettore CD.

Per ogni periferica installata sul pc è necessario un driver per fare in modo che Windows riesca a comandarla, alcuni driver delle periferiche più semplici sono installati automaticamente da Windows (tastiere, mouse, monitor ecc.) mentre altri devono essere installati manualmente per fare un modo che le periferiche funzionino correttamente.

Ma vediamo ora nel dettaglio il funzionamento di DriverMax:

COME INSTALLARE DRIVERMAX:


Come prima cosa scaricate DriverMax e lanciate il processo di installazione. Nella prima schermata cliccate sul pulsante Next, nella seconda mettete la spunta su I accept the agreement ed avanzate sempre con Next, Nella terza schermata potete decidere la directory dove verrà installato il programma, se quella proposta in automatico può andar bene cliccate sempre su Next.

Nelle tre schermate successive potete tranquillamente avanzare sempre con il pulsante Next, premendo poi il pulsante Installa l’installazione avrà inizio. Ad Installazione terminata verrà mostrato un messaggio che inizia dicendo: DriverMax will now start indexing your drivers, qui vi avvisa che cliccando sul pulsante OK inizierà una scansione del vostro sistema per rilevare i driver. L’operazione può durare qualche minuto ed è possibile che il pc si blocchi, se accade non preoccupatevi, dopo pochi minuti la scansione avrà termine e tutto tornerà come prima, cliccate quindi sul pulsante OK.

Quando la scansione sarà finita (la dovete fare solo la prima volta) cliccate sul pulsante finish ed il programma si aprirà in automatico.

COME UTILIZZARE DRIVERMAX:

Appena lo avviate, Drivermax vi mostrerà una schermata simile a questa:

Come vi ho accennato prima, DriverMax è gratuito, ma funzionerà per 30 giorni oltre ai quali vi dovrete registrare (sempre in maniera gratuita), per il momento cliccate comunque su Continue evaluation.

L’interfaccia grafica di DriverMax è molto semplice ed intuitiva, la sezione più interessante è Driver operations:

Qui infatti troviamo le voci Export drivers, Import drivers ed installad drivers report, che servono rispettivamente per salvare tutti i driver, per importarli, e per avere una lista di tutti i driver installati all’interno del vostro PC.

Attraverso la sezione Updates and identifications è possibile vedere se sono disponibili nuovi aggiornamenti per i driver installati sul PC, ed identificare le periferiche sconosciute per le quali Windows non è in grado di trovare un driver adatto.

COME ESPORTARE TUTTI I DRIVER:

Se volete salvare tutti i driver cliccate quindi su Export drivers, nella schermata successiva cliccate sul pulsante Next, a questo punto partirà la rilevazione di tutti i driver, al termine della quale verrà proposta tutta la lista dei driver trovati.

Successivamente se volete salvare tutti i driver elencati cliccate sul pulsante Select all, ed avanzate con il pulsante Next, successivamente vi verrà chiesto dove salvare i driver, la cartella predefinita è My Drivers che verrà salvata in Documenti. Se volete cambiare directory di salvataggio cliccate sul pulsante rappresentato da una lente d’ingrandimento, altrimenti avanzate sempre con il pulsante Next.

A questo punto partirà il processo di esportazione dei driver, al termine del quale avete la possibilità di aprire la directory dove sono stati salvati cliccando del pulsante Open Extraction folder.

COME IMPORTARE I DRIVER:

Il processo di importazione dei driver è speculare al processo di esportazione, cliccate sul pulsante Import drivers, nella schermata successiva cliccate sul pulsante Next, indicate la directory dove sono stati precedentemente esportati tutti i driver ed avanzate.

Verranno elencati i driver che potete importare, per importarli tutti cliccate su Select all e poi su Next. Nella schermata successiva verranno riepilogati i driver che state importando, cliccando nuovamente sul pulsante Next il processo di importazione inizierà, l’elaborazione potrebbe durare qualche minuto.

0 commenti for this post

Posta un commento

Posta un commento